Gli alunni dell'Istituto Comprensivo "Ivrea 2" incontrano Lidia Maksymowicz

Data:

venerdì, 13 maggio 2022

Argomenti
Notizia
ftv59-61e3e5e59da6e-la_bambima.jpg

Nell’auditorium del Liceo Gramsci, che ci ha gentilmente ospitati, circa duecento alunni delle classi primarie e secondarie dell’istituto comprensivo "Ivrea 2" hanno incontrato Lidia Maksymowicz, la donna polacca internata nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau all’età di circa tre anni e sopravvissuta ad una prigionia di tredici mesi. Lidia Maksymowicz è l'autrice del libro autobiografico "La bambina che non sapeva odiare" al quale si è ispirato il regista Erlo Merlo per il film del 2020  "70076: La bambina che non sapeva odiare"

https://video.lasentinella.gelocal.it/locale/ivrea-gli-alunni-delle-scuole-incontrano-lidia-maksymowicz/159342/159999?fbclid=IwAR02g3TAJp-09FHlbUIz5hiTBCvfGGzbL_G7a-eJt0r3XvzxsLbq-bPWjQE

 

Documenti